Archivio tag | uova

CASTAGNOLE FRITTE

castagnole-fritteLe castagnole sono uno dei dolci più tipici del Carnevale, molto apprezzato nelle sue diverse varianti. La ricetta presentata di seguito è quella originale, semplicissima da realizzare in casa. Impastati gli ingredienti principali uova, zucchero, farina e burro si formano delle palline che vengono poi fritte in olio bollente. Vengono servite con zucchero a velo .Ci sono alcune varianti che includono la crema pasticcera o la ricotta. Altra variante è quella che prevede la cottura al forno.

INGREDIENTI:

370 g di farina

80 g di zucchero

3 uova

60 g di burro

1 cucchiaino di lievito vanigliato

1 limone grattugiato

liquore rum

zucchero a velo

sale

olio per frittura

PREPARAZIONE

In un contenitore ammorbidite il burro, incorporate lo zucchero e  le uova. Mescolate ed unite anche la buccia grattugiata del limone, un pizzico di sale, il liquore rum e la farina quanto basta ad ottenere un impasto morbido ed omogeneo. Alla fine aggiungete il lievito. Staccate con le mani dall’impasto dei piccoli pezzetti e formate delle palline. Friggete le castagnole in abbondante olio bollente fino a che non assumono un bel colore dorato. Toglietele dall’olio con l’aiuto di una schiumarola e mettetele ad asciugare su carta assorbente. Prima di servirle, spolverizzatele con zucchero a velo.

 

 

 

 

TORTINO DI ZUCCHINE

Tortino di zucchineIl tortino che vi presento oggi può rappresentare un buon secondo ricco di verdure e proteine. L’interno è formato da zucchine alla julienne insaporite con lo speck, il parmigiano, la mozzarella ed amalgamate con le uova.

Ingredienti

zucchine

uova

parmigiano grattugiato

mozzarella

olio extravergine di oliva

cipolla

sale

pepe

PREPARAZIONE

Lavate e tagliate una parte delle zucchine con la mandolina, salatele e pepatele e lasciate che perdano acqua in uno scolapasta. Tagliate alla julienne le restanti zucchine e mettetele in una padella insieme all’olio, la cipolla tagliata finemente, i dadini di speck, il sale e fatele insaporire. Togliete la padella dal fuoco e lasciate raffreddare. Mettete un pochino di pomodoro sulla base e foderate un piccolo recipiente da forno con le zucchine che avete precedentemente lasciato sgocciolare. Versate in un recipiente le zucchine saltate in padella ed unite le uova, il parmigiano e la mozzarella tagliata a dadini. Inserite il composto nella tortiera sopra le zucchine ed infornate a 190° per circa 30 minuti.

Decorate con altre zucchine e pomodori.

PANETTONCINI

PanettonciniSi avvicina il Natale!!! Aria di feste, aria di ospiti e di inviti. Durante il periodo natalizio, regalare prelibatezze è una consuetudine che si può trasformare in un gesto ancora più gradito se preparato in casa. In questo caso vi propongo i miei panettoncini. Un’idea simpatica da gustare 🙂 e da regalare. Il panettone ha conquistato tutte le tavole e nonostante sia già buono di suo, possiamo renderlo ancora più goloso con le farciture. Questi panettoncini li ho preparati con l’uvetta e le scorzette di arancia. I prossimi li farcirò :-). La lavorazione è un po’ lunga ma sono deliziosi!!!

Ingredienti:

625 gr. farina manitoba

200 gr. zucchero

150 ml. latte

3 uova

250 gr. burro

30 lievito di birra

100 gr.uvetta

100 gr.scorzette arancia

liquore cointreau

sale

vanillina

PREPARAZIONE:

Formate una fontana di farina ed al centro mettete lo zucchero, le uova, il latte, il burro ammorbidito, il sale, la vanillina ed il lievito sciolto in un pochino di latte tiepido ed impastate. Mettete a lievitare l’impasto ottenuto in un contenitore per un’ora e mezza poi prendetelo di nuovo ed impastatelo per la seconda volta e lasciatelo lievitare ancora per un’ altra ora e mezza. A fine lievitazione aggiungete l’uvetta che avrete lasciato ammorbidire nel liquore e le scorze candite. Dividete l’impasto e riempite a metà gli stampi e lasciare lievitare ancora per circa tre ore fino a quando avrà raddoppiato il suo volume.

Infornate e cuocete a 180° per 45 minuti mettendo un pezzetto di burro sulla cima dopo aver fatto una croce.