Archivio tag | pinoli

PANGIALLO MORBIDO

pangiallo-morbidoE’ NATALE !!! non può mancare almeno sulle tavole laziali il Pangiallo. Ho sempre preparato la ricetta classica che trovate comunque nella sezione dolci ma oggi vi propongo una versione morbida che si presenta come un pasticcino. Attenzione!!! Uno tira l’altro e si rischia di mangiarne veramente tanto 🙂

Ingredienti

150gr. farina

Sale

Cannella

Noce moscata

2 uova

40 gr. zucchero

2 cucchiai di olio

100 gr. pinoli

100 gr. mandorle

100 gr. noci

100gr. nocciole

185 gr. di cedro candito

185 gr. di arancia candita

300 gr. di uvetta

200 gr. fichi

100 gr. datteri

1 bustina di lievito per dolci

100 gr. cacao amaro

Cioccolato fondente per copertura

Liquore Strega

Miele

PREPARAZIONE:

Prendete un contenitore capiente e versate all’interno i pinoli, le mandorle, le noci e le nocciole un pò sminuzzate, i fichi, i datteri, il cedro e l’arancia tagliati a pezzetti, l’uvetta ammorbidita nel liquore Strega, un pizzico di sale, di cannella e di noce moscata, le uova, la farina, lo zucchero e l’ olio e cominciate ad amalgamare tutti gli ingredienti. In ultimo aggiungete il cacao amaro, il miele e la bustina di lievito e continuate a lavorare con le mani l’impasto fino ad amalgamare tutto. L’impasto deve risultare morbido. Prendete una teglia da forno rettangolare e stendete l’impasto. Spennelatelo con il tuorlo d’uovo ed infornatelo a 180° per circa 30 minuti. Controllate con uno stecchino la cottura. Sfornatelo e ancora tiepido tagliate tanti quadrotti. Lasciateli raffreddare e nel frattempo sciogliete a bagnomaria la cioccolata fondente e versatela su ogni quadrotto di pangiallo.

 

IL PANGIALLO

PangialloIl pangiallo, meglio noto come pangiallo romano è un dolce tipico del Lazio.Tradizionalmente il pangiallo viene preparato tramite l’impasto di frutta secca, miele e cedro candito, e sottoposto a cottura e ricoperto da uno strato di pastella d’uovo . Io ho apportato qualche piccola modifica ma vi assicuro che il risultato è favoloso :-). Ed infine per renderlo ancora più goloso ho aggiunto una glassa al cioccolato fondente ed i cioccolatini ripieni di marmellata di arance.

Ingredienti

Miele

200 g di Farina

200 g di Mandorle

200 g di Noci

100 g di Pinoli

300 g di Uva passa

100 g di arancia candita

70 gr. di macedonia candita

200 g di Fichi

200 g di Nocciole

100 g di Cioccolato Fondente (in pezzetti)

Sale

Vanillina

Cioccolato fondente per la glassa

PREPARAZIONE:

Mettete tutti gli ingredienti in un recipiente capiente ed amalgamare il tutto con la farina. Formate delle pallette o le forme che desiderate e spennellare con il tuorlo dell’uovo. Infornate a 180° per 30 minuti. Fate raffreddare bene. Infine sciogliete il cioccolato fondente e versate una glassa sul pangiallo.