Archivio tag | pasta brisée

TARTELLETTE CON INSALATA RUSSA

tartellette-con-insalata-russaOggi vi presento queste tartellette di pasta brisée ripiene di insalata russa.

L’insalata russa è la più nota delle insalate del gruppo “insalate composte di verdure cotte o miste di cotte e crude”; è servita prevalentemente come antipasto. È costituita da verdure lessate e patate tagliate a dadini, il tutto condito con salsa maionese; ne esistono numerose varianti, a seconda delle tradizioni locali e familiari, in cui si prevede l’aggiunta di ulteriori ingredienti. È diffusa in numerosi paesi del mondo.

Ingredienti:

Pasta brisée (vedi ricetta nelle preparazioni di base)

Insalata russa

PREPARAZIONE (Insalata russa):

Ingredienti:

carote

patate

piselli

cetriolini sott’aceto

Ingredienti (Maionese):

uova

olio di semi

aceto di mele

limone

sale

Tagliate a cubetti le carote e le patate. Lessate separatamente le due verdure, partendo da acqua fredda salata: dal levarsi del bollore calcolate 10’ circa per le patate e 7-8’ per le carote. Scolate le patate e le carote al dente e allargatele su un vassoio, tenendole separate. Lessate i piselli in acqua bollente salata e scolateli alla ripresa del bollore. Allargate anch’essi su un vassoio. Tutte le verdure devono raffreddarsi e asciugarsi bene per non rilasciare umidità. Tagliate a cubetti i cetriolini. Mettete in un contenitore un uovo e 2 tuorli, 2-3 pizzichi di sale, un cucchiaio di aceto di mele e il succo di mezzo limone. Frullate brevemente per amalgamare gli ingredienti, quindi cominciate a unire a filo l’olio e continuate a frullare fino a esaurirlo. Dovrete ottenere una maionese soda. Riunite in una ciotola le verdure ormai fredde, i cetriolini e la maionese. Mescolate con cura finché la maionese non si sarà distribuita in modo omogeneo.

Stendete la pasta brisée precedentemente preparata ed aiutandovi con uno stampino tagliate le tartellette e mettetele nel pirottino per la cottura. Infornate a 190° per 15 minuti. A cottura ultimata fatele raffreddare e riempitele con l’insalata russa.