Archivio tag | noci

GNOCCHETTI DI STRACCHINO AL GORGONZOLA E NOCI

gnocchetti-di-stracchinoGli gnocchetti di stracchino sono una preparazione molto semplice e gustosa. Provateli! 🙂 Io li ho preparati con un condimento realizzato con il formaggio gorgonzola e delle noci ma potete sbizzarrirvi come volete a vostro piacimento.

Ingredienti:

Stracchino

Sale

Pepe

Noce moscata

Farina

Gorgonzola

Noci

Parmigiano

 

PREPARAZIONE:   

In un recipiente mettete lo stracchino, il sale, il pepe, la noce moscata e amalgamate il tutto. Aggiungete la farina quanto basta per ottenere un morbido impasto (tipo gli gnocchi di patate). Formate dei cilindretti che taglierete a gnocchetti oppure formate delle palline. Mettete una pentola di acqua sul fuoco. Appena alzerà il bollore salatela e  cuocete gli gnocchetti per qualche minuto (quando vengono a galla sono pronti). Scolateli delicatamente e metteteli nella padella dove precedentemente avrete sciolto il formaggio gorgonzola con l’aggiunta di qualche noce tritata. Insaporiteli e decorate con qualche gheriglio di noce e una spolverata di parmigiano.

 

Il consiglio di Laura:

per allungare un pochino il condimento potete aggiungere del latte o l’acqua di cottura degli gnocchetti.

BOTTONCINI DI PASTA SFOGLIA CON GORGONZOLA E NOCI

Bottoncini gorgonzola e nociUn “bocconcino” molto sfizioso che si prepara in pochissimo tempo. L’abbinamento del formaggio gorgonzola con le noci è ottimo. Se proprio non amate il gorgonzola, potete comunque utilizzare un altro formaggio cremoso.:-)

Ingredienti:

pasta sfoglia (vedi ricetta nelle preparazioni di base)

gorgonzola

noci

PREPARAZIONE:

Stendete la pasta sfoglia precedentemente preparata e formate, aiutandovi con uno stampino tondo, dei piccoli cerchi. Adagiateli su una teglia ed infornateli a 180° per circa 20 minuti fino a quando si saranno gonfiati e dorati. Lasciate raffreddare i “bottoncini” e mettete un pochino di gorgonzola sulla cima e guarnite con una noce.

MeIl consiglio di Laura

Aggiungete anche una goccia di miele, se vi piace, per dare un tocco in più all’antipasto.

 

CROSTATA CON UVETTA, FICHI E …

WP_20151225_002 (2)Dopo le feste in casa mia rimane sempre un’ abbondante quantità di frutta secca che utilizzo principalmente come ingrediente per creare nuovi dolci. Oggi vi propongo una crostata realizzata con una base di pasta frolla ed uvetta aromatizzata con il liquore Strega. PROVATELA!!! … e poi datemi il vostro parere 🙂

Ingredienti:

Pasta frolla (vedi ricetta nelle preparazioni di base)

Uvetta

Liquore Strega

Marmellata di albicocche

Mandorle

Noci

Fichi

Datteri

Nocciole

Miele

PREPARAZIONE:

Mettete l’uvetta in un contenitore con il liquore Strega e lasciatela ammorbidire. Nel frattempo preparate la pasta frolla, scolate l’uvetta ed unitela all’impasto di pasta frolla. Stendete l’impasto e foderate una teglia per torte . Spalmate sopra la pasta frolla la marmellata di albicocche ed infornate a 180° per circa 30 minuti. Tostate le mandorle e le nocciole. Sfornate le crostata e prima che si raffreddi decoratela con la frutta secca a piacere. Lucidate con il miele.

 

 

 

CROSTATINE ALLA FRUTTA SECCA

Crostatine alla frutta seccaSemplici semplici e buone buone!! 🙂

Pasta frolla, marmellata di albicocche e frutta secca a piacere. Buon divertimento!!!

Ingredienti:

Pasta frolla (vedi ricetta nelle preparazioni di base)

Marmellata di albicocche

Mandorle

Noci

Fichi

Albicocche secche

Datteri

Nocciole

Miele

PREPARAZIONE:

Dopo aver preparato la pasta frolla, stendetela ed aiutandovi con uno stampo formate dei tondi che andrete a mettere nei pirottini. Spalmate sopra i dischi di pasta frolla la marmellata di albicocche ed infornate a 180° per circa 20 minuti. Tostate le mandorle e le nocciole. Sfornate le crostatine e prima che si raffreddino decoratele con la frutta secca a piacere. Lucidate con il miele.

 

 

 

STELLA PANNA E CIOCCOLATO

Torta Stella di NataleIl Natale è alle porte …prepariamo insieme una stella di natale con la panna ed il cioccolato…molto molto golosa 🙂

 Ingredienti per 6/8 persone:

200 g. farina

130 gr. burro

6 uova

150 gr zucchero

1 bicchierino di maraschino

100 gr. amaretti

Sale

Panna montata

Per decorare:

150 gr. cioccolato fondente

Noci

Scorzette arancia

Decorazioni zucchero a scelta

PREPARAZIONE:

Montate i tuorli con lo zucchero ed il burro fino ad ottenere una crema soffice. Poi versate la farina mescolando per incorporarla bene. Aggiungete il sale , gli amaretti sbriciolati e gli albumi montati a neve. Versate il composto in una tortiera e fate cuocere in forno a 180° per circa 45 minuti. Sfornate e quando si sarà ben raffreddata dividetela in due dischi. Bagnate con il liquore maraschino e spalmatevi la panna precedentemete montata. Ricomponete la torta e ricopritela con il cioccolato fondente sciolto a bagnomaria. Decorate con le noci o con decorazioni a scelta.

 

 

 

IL PANGIALLO

PangialloIl pangiallo, meglio noto come pangiallo romano è un dolce tipico del Lazio.Tradizionalmente il pangiallo viene preparato tramite l’impasto di frutta secca, miele e cedro candito, e sottoposto a cottura e ricoperto da uno strato di pastella d’uovo . Io ho apportato qualche piccola modifica ma vi assicuro che il risultato è favoloso :-). Ed infine per renderlo ancora più goloso ho aggiunto una glassa al cioccolato fondente ed i cioccolatini ripieni di marmellata di arance.

Ingredienti

Miele

200 g di Farina

200 g di Mandorle

200 g di Noci

100 g di Pinoli

300 g di Uva passa

100 g di arancia candita

70 gr. di macedonia candita

200 g di Fichi

200 g di Nocciole

100 g di Cioccolato Fondente (in pezzetti)

Sale

Vanillina

Cioccolato fondente per la glassa

PREPARAZIONE:

Mettete tutti gli ingredienti in un recipiente capiente ed amalgamare il tutto con la farina. Formate delle pallette o le forme che desiderate e spennellare con il tuorlo dell’uovo. Infornate a 180° per 30 minuti. Fate raffreddare bene. Infine sciogliete il cioccolato fondente e versate una glassa sul pangiallo.