Archivio tag | maionese

TARTELLETTE CON INSALATA RUSSA

tartellette-con-insalata-russaOggi vi presento queste tartellette di pasta brisée ripiene di insalata russa.

L’insalata russa è la più nota delle insalate del gruppo “insalate composte di verdure cotte o miste di cotte e crude”; è servita prevalentemente come antipasto. È costituita da verdure lessate e patate tagliate a dadini, il tutto condito con salsa maionese; ne esistono numerose varianti, a seconda delle tradizioni locali e familiari, in cui si prevede l’aggiunta di ulteriori ingredienti. È diffusa in numerosi paesi del mondo.

Ingredienti:

Pasta brisée (vedi ricetta nelle preparazioni di base)

Insalata russa

PREPARAZIONE (Insalata russa):

Ingredienti:

carote

patate

piselli

cetriolini sott’aceto

Ingredienti (Maionese):

uova

olio di semi

aceto di mele

limone

sale

Tagliate a cubetti le carote e le patate. Lessate separatamente le due verdure, partendo da acqua fredda salata: dal levarsi del bollore calcolate 10’ circa per le patate e 7-8’ per le carote. Scolate le patate e le carote al dente e allargatele su un vassoio, tenendole separate. Lessate i piselli in acqua bollente salata e scolateli alla ripresa del bollore. Allargate anch’essi su un vassoio. Tutte le verdure devono raffreddarsi e asciugarsi bene per non rilasciare umidità. Tagliate a cubetti i cetriolini. Mettete in un contenitore un uovo e 2 tuorli, 2-3 pizzichi di sale, un cucchiaio di aceto di mele e il succo di mezzo limone. Frullate brevemente per amalgamare gli ingredienti, quindi cominciate a unire a filo l’olio e continuate a frullare fino a esaurirlo. Dovrete ottenere una maionese soda. Riunite in una ciotola le verdure ormai fredde, i cetriolini e la maionese. Mescolate con cura finché la maionese non si sarà distribuita in modo omogeneo.

Stendete la pasta brisée precedentemente preparata ed aiutandovi con uno stampino tagliate le tartellette e mettetele nel pirottino per la cottura. Infornate a 190° per 15 minuti. A cottura ultimata fatele raffreddare e riempitele con l’insalata russa.

 

CANAPE’ ASSORTITE

canape-assortiteUn canapè è un piccolo antipasto formato con pane bianco per tramezzini e mangiabile spesso in un solo morso.

Sopra il supporto si poggiano gli ingredienti scelti, come salse, affettati, carne, formaggio, pesce, caviale e altri condimenti combinati con fantasia.

Ingredienti

Pane bianco per tramezzini

Maionese

Salmone

Gorgonzola

Caviale

Mortadella

Wurstel

Pomodoro

PREPARAZIONE

Tagliate a quadratini il pane e spalmatelo con maionese (o burro se preferite) e farcite le canapè a vostro piacimento.

 

 

SFOGLIE AL SALMONE E ROTOLINI RIPIENI

AntipastiDue aperitivi veloci veloci e gustosissimi. Una base di pasta sfoglia con salmone affumicato marinato e dei rotolini di pane ripieni di sottilette e mortadella o prosciutto cotto.

Ingredienti per le sfoglie:

Pasta sfoglia (vedi ricetta nelle preparazioni di base)

Salmone affumicato

Maionese

Limone

Pepe rosa

Sale

Prezzemolo

PREPARAZIONE (Sfoglie al Salmone):

Dopo aver preparato la pasta sfoglia, stendetela ed aiutandovi con una formina tonda formate dei cerchi che posizionerete nei pirottini per la cottura, dopo averli bucati con una forchetta per evitare che si gonfi troppo la pasta. Infornate a 180° per circa 10 minuti ed appena la pasta si sarà ben sfogliata, toglietela dal forno e lasciatela raffreddare. Nel frattempo lasciate marinare il salmone affumicato in una emulsione di olio, limone, prezzemolo pepe rosa ed un pizzico di sale. Quando le sfogliette saranno ben fredde , mettete al centro la maionese e sopra il salmone.

Ingredienti per i rotolini:

pane per tramezzini

Maionese

Formaggio (sottilette)

Mortadella o prosciutto cotto

Latte

 

PREPARAZIONE (Rotolini ripieni):

Stendete con un mattarello il pane per tramezzini. Con un pennello inumiditelo leggermente con il latte. Spalmate un velo di maionese e sopra posizionate le sottilette e la mortadella. Arrotolate le fette di pane ripiene senza romperle formando dei rotolini. Mettete intorno la pellicola ed inseriteli in frigorifero. Prima di servirli tirateli fuori dal frigorifero, togliete la pellicola e tagliate tante rotelline.