Archivio tag | crema pasticcera

TORTA SAINT’HONORE’ (con Pan di Spagna)

torta-sainthonore-con-pan-di-spagnaLa torta Saint Honoré è una torta che prende il proprio nome dal santo patrono dei pasticceri francesi Onorato di Amiens (Saint Honoré o Honoratus). Si racconta che sia stato lo chef Chiboust a creare il dolce nella propria pasticceria parigina nel 1846 situata a Parigi in rue saint-honoré. Questo dolce consiste di una pasta sfoglia, guarnita nella sua parte esterna da una serie di profiteroles, attaccati alla base della torta con caramello o panna. La parte centrale del dolce è invece guarnita con della crema chiboust (crema pasticcera alleggerita da meringa).

La torta che vi propongo oggi è una rivisitazione della torta saint’honorè. L’ho realizzata con una base di pan di spagna bagnato con il liquore e guarnito con crema pasticcera, crema pasticcera al cioccolato e panna e arricchita ovviamente con una serie di bignè ripieni con le due creme. Io l’ho trovata deliziosa…e voi? 🙂

Ingredienti:

Pan di Spagna (vedi ricetta nelle preparazioni di base)

Crema pasticcera (vedi ricetta nelle preparazioni di base)

Crema pasticcera al cioccolato (vedi ricetta nelle preparazioni di base)

Liquore “Strega”

Pasta Choux per la realizzazione dei bignè (vedi ricetta nelle preparazioni di base)

Panna

Gocce di cioccolato fondente

Cioccolato fondente

Zucchero a velo

PREPARAZIONE

Dopo aver realizzato tutte le preparazioni di base, cominciate ad assemblare il dolce. Iniziamo con la farcitura dei bignè: riempitene una parte con la crema pasticcera e un’altra parte con la crema pasticcera al cioccolato (questi ultimi immergeteli  a metà nel cioccolato fondente sciolto a bagnomaria). Tagliate il pan di spagna che avrete cotto in una teglia rettangolare e bagnate la prima base con il liquore “Strega” leggermente allungato con qualche cucchiaio d’acqua per ridurre un pochino l’alcolicità. Farcite con la crema pasticcera al cioccolato questa prima base e cominciate ad inserire i bignè alternati lungo tutto il perimetro della torta. Tagliate un rettangolo di pan di spagna da inserire all’interno ( più piccolo della prima base), bagnatelo con il liquore e farcitelo con la crema pasticcera. Di nuovo inserite nel perimetro del secondo rettangolo altri bignè alternati. Stesso procedimento con il terzo strato che andrete a farcire con entrambe le creme. A questo punto si sarà formata una piramide con in cima altri bignè ripieni. Ultimate con la panna, le gocce di cioccolato fondente e spolverizzate con lo zucchero a velo.

 

 

SHOTTINI ALLA CREMA E VISCIOLE

shottini-crema-e-viscioleHo chiamato questi bicchierini “shottini”, proprio perché si mangiano in un attimo. Una crema pasticcera con l’aggiunta di confettura a pezzi di visciole.

Ingredienti

Crema pasticcera (vedi ricetta nelle preparazioni di base)

Confettura di visciole (vedi ricetta nella categoria marmellate e confetture)

PREPARAZIONE

Dopo aver preparato la crema pasticcera e la confettura di visciole, non vi rimane altro che procurarvi dei piccoli bicchierini e aiutandovi con una siringa per dolci, riempirli. Per un risultato ancora più goloso potete sempre preparare dei bicchierini con il cioccolato che fungeranno da contenitore per la crema e le visciole.

TORTINA GOLOSA

tortina-golosaUn dolcetto da mangiare in due: un’esplosione di bontà!!.Una tortina realizzata con una base di pan di spagna bagnato con il liquore alchermes e arricchito con crema, cioccolato e panna….un dopocena romantico 🙂

Ingredienti

Pan di Spagna (vedi ricetta nelle preparazioni di base)

Liquore Alchermes

Crema pasticcera (vedi ricetta nelle preparazioni di base)

Crema al cioccolato (vedi ricetta nelle preparazioni di base)

Panna

Gocce di cioccolato fondente

PREPARAZIONE

Preparate il pan di spagna e tagliatelo orizzontalmente in tre parti. Adagiate lo strato inferiore sopra un piatto per dolci, bagnatelo con il liquore alchermes e spalmatelo con uno strato di crema pasticcera. Continuate assemblando il secondo strato bagnandolo sempre con il liquore alchermes ed aggiungete sopra la crema al cioccolato. Ricomponete la torta con il terzo ed ultimo strato che andrete a riscoprire con altra crema pasticcera e gocce di cioccolato fondente dopo averlo leggermente bagnato con il liquore. A questo punto montate la panna e cominciate a decorare aiutandovi con una siringa per dolci o una sac-a-poche.

 

 

MINI MILLEFOGLIE ALLA CREMA PASTICCERA

Mini millefoglie alla crema pasticceraLa Millefoglie, anche conosciuta come Napoleon, è un dolce tipico della cucina francese. Tradizionalmente la torta Millefoglie è composta da tre strati di pasta sfoglia, che si alternano con due strati di crema pasticcera, anche se esistono varianti che sostituiscono la crema con la panna o la marmellata. La parte superiore è di solito glassata. In alternativa, lo strato di pasta superiore può essere spolverato con zucchero a velo, cacao o mandorle sbriciolate ecc. Io ho preparato la millefoglie solo con due strati di pasta sfoglia ed uno di crema pasticcera proprio perché ho voluto creare una mono porzione. Una variante golosissima che preparerò molto presto è con le fragole sia a pezzetti nella crema pasticcera sia come decorazione. 🙂

Ingredienti:

Pasta sfoglia (vedi ricetta nelle preparazioni di base)

Crema pasticcera (vedi ricetta nelle preparazioni di base)

Ciliegie candite

Zucchero al velo

PREPARAZIONE:

Preparate la pasta sfoglia e la crema pasticcera come da ricette. Stendete la pasta e tagliate dei rettangoli uguali. Mettete dello zucchero su ogni rettangolo ed infornate a 180°. Appena la pasta sarà dorata toglietela dal forno e lasciatela raffreddare. Quando tutte le preparazioni saranno ben fredde, aiutandovi con una siringa per dolci o una sac-a-poche farcite la base di un rettangolo con la crema pasticcera e sovrapponete l’altro decorandolo con qualche ciuffetto di crema e una ciliegia candita.

 

MUFFINS MORBIDISSIMI ALLA CREMA PASTICCERA

Muffin sofficissimi alla crema pasticceraCome resistere ad un morbidissimo muffin arricchito con la crema pasticcera? L’impasto è lo stesso della torta margherita ed al centro ho messo un bel cucchiaino di crema pasticcera…Deliziosissimi!!! Ottimi per una super colazione 🙂

Ingredienti:

crema pasticcera (vedi ricetta nelle preparazioni di base)

100 gr. farina

100 gr. di frumina

4 uova

150gr. zucchero

4 cucchiai di olio

½ bustina di lievito

Scorza di limone

Sale

4 cucchiai di acqua bollente

Zucchero al velo

PREPARAZIONE:

Sbattete a schiuma i tuorli d’uovo con 4 cucchiai di acqua bollente, aggiungete lo zucchero, la scorza di limone grattugiata, un pizzico di sale e continuate a sbattere finché otterrete una massa cremosa . Nel frattempo montate gli albumi d’uovo a neve ed incorporateli alla crema ottenuta aggiungendo anche la farina setacciata, la frumina, l’olio ed il lievito. Mettete l’impasto nelle apposite formine riempendole per metà ed aggiungendo un cucchiaino di crema pasticcera precedentemente preparata al centro e ricoprite con altro impasto. Infornate a 180° per 25 minuti. Prima di sfornare controllate con uno stecchino se l’impasto è cotto (lo stecchino dovrà essere asciutto quando lo tirerete fuori dal muffin). Cospargete i muffins raffreddati con zucchero al velo

CROSTATINE CREMA PASTICCERA E FRAGOLE

Crostatine crema pasticcera e fragoleBeh che dire!!! Le crostatine alla frutta sono sempre buone con qualsiasi frutto ma con le fragole sono squisite!!

Ingredienti:

Pasta frolla (vedi ricetta nelle preparazioni di base)

Crema Pasticcera (vedi ricetta nelle preparazioni di base)

Fragole

Zucchero a velo

Gelatina per dolci

PREPARAZIONE:

Stendete con un mattarello la pasta frolla precedentemente preparata. Aiutandovi con una formina rotonda create i dischetti che andrete a posizionare nei pirottini. Con una forchetta bucate leggermente la pasta frolla prima di infornarla per evitare che si gonfi. Infornate a 180° per 15 minuti. Nel frattempo preparate la crema pasticcera e cominciate a tagliare le fragole. Lasciate raffreddare sia i dischi di pasta frolla sfornati che la crema pasticcera. Prendete una siringa per dolci o una sac-a-poche e cominciate a mettere la crema sulle crostatine decorando con le fragole. Infine sciogliete della gelatina per dolci e lucidate la frutta utilizzando un pennello. Spolverizzate con lo zucchero a velo.

 

COPPETTE DI CIOCCOLATO CON CREMA PASTICCERA E FRUTTA

Coppette di cioccolato con crema e fruttaHo preparato queste coppette spennellando con il cioccolato fondente uno stampo in silicone. Poi ho pensato di riempirle con la crema pasticcera che io adoro molto più della panna ed infine ho utilizzato la frutta sciroppata…ovviamente se preferite potete utilizzare qualsiasi altro tipo di frutta fresca…quindi gli ingredienti sono:

  • cioccolato fondente
  • crema pasticcera (vedi ricetta nelle preparazioni di base)
  • frutta sciroppata

molto molto semplice da preparare 🙂

PREPARAZIONE:

Procuratevi uno stampo in silicone a forma di coppetta ed un pennellino. Sciogliete a bagnomaria o per fare prima anche al microonde il cioccolato fondente e cominciate a spennellare le coppette di silicone. Fate raffreddare e passate un secondo strato di cioccolato. Mettetele in frigorifero finché si saranno solidificate. Nel frattempo preparate la crema pasticcera e lasciatela raffreddare. Togliete delicatamente le coppette di cioccolato dallo stampo e riempitele con la crema pasticcera e la frutta a piacere.