Archivio tag | burro

CASTAGNOLE AL CACAO

Castagnole al cacao.jpg

Le castagnole sono un dolce carnevalesco diffuso in tutta Italia. Si impastano gli ingredienti principali uova, zucchero, farina e burro e si formano delle palline che vengono poi fritte in olio bollente o cotte al forno. Ne esistono due varianti: una senza ripieno ed un’altra con ripieno alla crema pasticcera o alla panna. Per dimezzare le calorie, ho cucinato le castagnole al forno invece di friggerle in padella.
Vi propongo questa ricetta semplice in versione light per festeggiare con più leggerezza.

Ingredienti:
500 gr. farina
80gr. burro
200 gr. zucchero
3 uova
½ bicchiere di rum
1 bustina di lievito
Sale
Vanillina
Scorza di limone
Zucchero a velo
Cacao
PREPARAZIONE:
Mettete su una spianatoia la farina setacciata a fontana, al centro le uova, lo zucchero, il burro sciolto a bagnomaria, un pizzico di sale, il liquore al rum, il lievito, la vanillina ed infine grattugiate un pochino di scorza di limone. Lavorate l’impasto per una decina di minuti finché non sarà elastico e sodo. Fate riposare in una ciotola con un panno umido sopra per almeno tre ore.
Una volta che il composto avrà raddoppiato il suo volume, fate delle piccole palline e disponetele su una teglia con la carta forno.
Infornate in forno preriscaldato per dieci minuti a 200 gradi.
Fatele raffreddare e spolverizzatele con lo zucchero a velo e la polvere di cacao.

GAMBERETTI ALL’ARANCIA

Gamberetti all'arancia.jpgVi presento oggi un antipasto profumato e sfizioso. I gamberetti all’arancia. Li ho preparati sfumandoli con il brandy ed irrorandoli con il succo dell’arancia. Veramente ottimi!! Provate anche i gamberoni con la stessa salsa e serviteli su un disco di arancia. Farete un figurone:-)

Ingredienti:

gamberetti

succo e polpa di arancia

burro

brandy

sale

pepe

fecola di patate

PREPARAZIONE:

Sgusciate i gamberetti e togliete il filamento intestinale. Mettete in una padella una noce di burro ed il succo di arancia. Aggiungete la fecola di patate per addensare la salsa che si è creata. Versate i gamberetti, salateli , pepateli ed infine sfumateli con il brandy e lasciate cuocere un paio di minuti. Decorate con l’arancia.

 

PANETTONCINI

PanettonciniSi avvicina il Natale!!! Aria di feste, aria di ospiti e di inviti. Durante il periodo natalizio, regalare prelibatezze è una consuetudine che si può trasformare in un gesto ancora più gradito se preparato in casa. In questo caso vi propongo i miei panettoncini. Un’idea simpatica da gustare 🙂 e da regalare. Il panettone ha conquistato tutte le tavole e nonostante sia già buono di suo, possiamo renderlo ancora più goloso con le farciture. Questi panettoncini li ho preparati con l’uvetta e le scorzette di arancia. I prossimi li farcirò :-). La lavorazione è un po’ lunga ma sono deliziosi!!!

Ingredienti:

625 gr. farina manitoba

200 gr. zucchero

150 ml. latte

3 uova

250 gr. burro

30 lievito di birra

100 gr.uvetta

100 gr.scorzette arancia

liquore cointreau

sale

vanillina

PREPARAZIONE:

Formate una fontana di farina ed al centro mettete lo zucchero, le uova, il latte, il burro ammorbidito, il sale, la vanillina ed il lievito sciolto in un pochino di latte tiepido ed impastate. Mettete a lievitare l’impasto ottenuto in un contenitore per un’ora e mezza poi prendetelo di nuovo ed impastatelo per la seconda volta e lasciatelo lievitare ancora per un’ altra ora e mezza. A fine lievitazione aggiungete l’uvetta che avrete lasciato ammorbidire nel liquore e le scorze candite. Dividete l’impasto e riempite a metà gli stampi e lasciare lievitare ancora per circa tre ore fino a quando avrà raddoppiato il suo volume.

Infornate e cuocete a 180° per 45 minuti mettendo un pezzetto di burro sulla cima dopo aver fatto una croce.