Archivi

CASTAGNOLE AL CACAO

Castagnole al cacao.jpg

Le castagnole sono un dolce carnevalesco diffuso in tutta Italia. Si impastano gli ingredienti principali uova, zucchero, farina e burro e si formano delle palline che vengono poi fritte in olio bollente o cotte al forno. Ne esistono due varianti: una senza ripieno ed un’altra con ripieno alla crema pasticcera o alla panna. Per dimezzare le calorie, ho cucinato le castagnole al forno invece di friggerle in padella.
Vi propongo questa ricetta semplice in versione light per festeggiare con più leggerezza.

Ingredienti:
500 gr. farina
80gr. burro
200 gr. zucchero
3 uova
½ bicchiere di rum
1 bustina di lievito
Sale
Vanillina
Scorza di limone
Zucchero a velo
Cacao
PREPARAZIONE:
Mettete su una spianatoia la farina setacciata a fontana, al centro le uova, lo zucchero, il burro sciolto a bagnomaria, un pizzico di sale, il liquore al rum, il lievito, la vanillina ed infine grattugiate un pochino di scorza di limone. Lavorate l’impasto per una decina di minuti finché non sarà elastico e sodo. Fate riposare in una ciotola con un panno umido sopra per almeno tre ore.
Una volta che il composto avrà raddoppiato il suo volume, fate delle piccole palline e disponetele su una teglia con la carta forno.
Infornate in forno preriscaldato per dieci minuti a 200 gradi.
Fatele raffreddare e spolverizzatele con lo zucchero a velo e la polvere di cacao.

CROSTATINE CREMA PASTICCERA E FRAGOLE

Crostatine crema pasticcera e fragoleBeh che dire!!! Le crostatine alla frutta sono sempre buone con qualsiasi frutto ma con le fragole sono squisite!!

Ingredienti:

Pasta frolla (vedi ricetta nelle preparazioni di base)

Crema Pasticcera (vedi ricetta nelle preparazioni di base)

Fragole

Zucchero a velo

Gelatina per dolci

PREPARAZIONE:

Stendete con un mattarello la pasta frolla precedentemente preparata. Aiutandovi con una formina rotonda create i dischetti che andrete a posizionare nei pirottini. Con una forchetta bucate leggermente la pasta frolla prima di infornarla per evitare che si gonfi. Infornate a 180° per 15 minuti. Nel frattempo preparate la crema pasticcera e cominciate a tagliare le fragole. Lasciate raffreddare sia i dischi di pasta frolla sfornati che la crema pasticcera. Prendete una siringa per dolci o una sac-a-poche e cominciate a mettere la crema sulle crostatine decorando con le fragole. Infine sciogliete della gelatina per dolci e lucidate la frutta utilizzando un pennello. Spolverizzate con lo zucchero a velo.

 

FIORELLINI CON CREMA ALL’ARANCIA

Fiorellini con crema all'arancia

Preparate questi deliziosi dolcetti…sono dei bocconcini tutti da gustare!!! 🙂 ..Li ho realizzati con una base di pasta frolla arricchita da una soffice crema all’arancia.

Ingredienti:

pasta frolla (vedi ricetta nelle preparazioni di base)

crema pasticcera all’arancia (vedi ricetta nelle preparazioni di base)

arance per decorazione

zucchero a velo

PREPARAZIONE:

Stendete la pasta frolla ed aiutandovi con uno stampo create tutti fiorellini che andrete ad inserire nei pirottini per la cottura. Bucherellate la base ed infornate a 180° per circa 15 minuti. Sfornate, lasciate raffreddare e con un sac-a-poche riempite i dolcetti con la crema pasticcera all’arancia precedentemente preparata, decorando infine con pezzetti di arancia fresca e spolverizzando con lo zucchero a velo.

 

MARZAPANINI AL CIOCCOLATO

Marzapanini al cioccolato

Il marzapane è una preparazione dolciaria più o meno consistente, costituita da pasta di mandorle finemente suddivisa ed amalgamata con albume d’uovo e zucchero. Io ho preparato questi dolcetti utilizzando l’acqua aromatizzata al posto dell’albume ed il risultato è stato ottimo!!!

Provate!!! È facilissimo 🙂

 

Ingredienti per circa 30 dolcetti:

150 gr. di mandorle pelate

125 gr. di zucchero a velo

4 cucchiai di acqua fredda aromatizzata con essenza di mandorla

200 gr. di cioccolato fondente

Zuccherini decorativi

sale

 

PREPARAZIONE:

Mettete in un robot da cucina le mandorle e lo zucchero e polverizzate il tutto, poi aggiungete l’acqua aromatizzata ed un pizzico di sale e continuate ad azionare le lame fino a creare un composto omogeneo e sodo.

Formate delle palline. Fate fondere il cioccolato a bagnomaria. Immergete nel cioccolato i marzapanini e depositateli nei pirottini. Decorateli con dei cuoricini di zucchero e lasciateli asciugare.

 

Me

 

Il consiglio di Laura

Al posto dell’acqua aromatizzata o dell’albume potete utilizzare anche un liquore che preferite.

 

 

 

 

 

BIGNE’ MIGNON ALLA CREMA DI CAFFE’

bignè mignon alla crema di caffè

I mini bignè sono una delizia da gustare in un sol boccone magari insieme ad un bel caffè o un té pomeridiano. Sono realizzati con la pasta choux e farciti con una crema di caffè . Si possono farcire in mille modi con diverse creme e panne…a voi la scelta!!! Infine li ho glassati con il cioccolato fondente. 🙂

Ingredienti:

pasta choux (vedi la ricetta nelle preparazioni di base)

crema di caffè (vedi la ricetta nelle preparazioni di base)

cioccolato fondente

zucchero a velo

PREPARAZIONE:

Preparate la pasta choux come da ricetta che troverete nella sezione “ preparazioni di base”. Ponete l’impasto in un sac-a-poche e formate dei ciuffetti grandi come una noce su una teglia coperta con carta da forno e distanti tra loro 3 o 4 cm. Infornate a 200° per circa 20 minuti e lasciate raffreddare. Nel frattempo preparate la crema di caffè seguendo le indicazioni sulle preparazioni di base. Fatela raffreddare. Praticate un forellino sotto i mignon oppure tagliateli a metà e riempiteli con la crema di caffè. Infine sciogliete a bagnomaria il cioccolato fondente ed immergete la punta dei bignè. Lasciate raffreddare e spolverizzate con lo zucchero a velo.

BIGNE’ AL FORNO

DSCN6216

Il bignè è il protagonista della festa del papà. Il 19 marzo prepariamo sempre vari tipi di bignè. Quelli più golosi  sono quelli fritti con la crema pasticcera o anche le zeppole di S. Giuseppe ma anche quelli al forno sono golosissimi e forse un po’ meno calorici. Io vi propongo dei piccoli bignè farciti con una crema al limone realizzata senza latte ma solo con il succo del limone e quelli con una farcia a base di panna e cacao.

Ingredienti:

pasta choux (vedi ricetta nelle preparazioni di base)

succo di limone

farina

zucchero

uova

panna

cacao

per la decorazione:

zucchero a velo

gocce di cioccolato

scorze di arancia

PREPARAZIONE:

Dopo aver preparato i bignè con il procedimento spiegato nella sezione delle preparazioni di base passiamo a preparare le farcie.

Spremete i limoni e mettete il succo in un recipiente sul fuoco. In un contenitore mescolate le uova, lo zucchero, la farina, un pizzico di sale e la vaniglia ed unite il composto al succo di limone. Aiutandovi con una frusta mescolate fino a che non si sarà amalgamato il tutto e formata la crema. Lasciate raffreddare.

Montate la panna, unite il cacao e qualche goccia di cioccolato.

Aiutandovi con una siringa per dolci farcite i bignè . Decorate con gocce di cioccolato, scorzette di arancia e spolverizzate con lo zucchero a velo.

Me

 

Il consiglio di Laura

Per preparare la pasta choux si può utilizzare anche l’acqua al posto del latte oppure metà dell’uno e metà dell’altro.

CUPCAKES CLASSICI

1173661_10201257050771889_439626371_n(1)

Ieri vi ho proposto una variante dei capcakes, senza glassa o creme in superficie ma utilizzando solo l’impasto base arricchito con un ripieno cremoso. Oggi vi ho preparato la ricetta originale che prevede o una glassatura, (glassa reale, ghiaccia, pasta di zucchero o crema al burro) o una farcitura (crema) e una decorazione. Io qui ho messo vari tipi di creme ( al cioccolato, al pistacchio, al caffè ecc.) con decorazioni di zucchero.

Ingredienti:        

120 gr. farina

2 uova

120 gr. zucchero

120 gr. burro

Sale 1 pizzico

Limone

Vaniglia

Lievito per dolci 1 cucchiaino

PREPARAZIONE:

Mettete in un contenitore lo zucchero, il sale, la vaniglia, il limone grattato ed il burro precedente-mente sciolto e amalgamate il tutto utilizzando le fruste elettriche. Aggiungete le uova e la farina setacciata con il lievito e continuate a sbattere fino a formare un impasto liscio ed omogeneo. Quindi riempite i pirottini a metà in modo che cuocendo non fuoriesca l’impasto. Infornate a 180° per circa 20 minuti . A cottura ultimata lasciateli raffreddare e procedete alla decorazione a vostro piacimento. 🙂

CUPCAKES CON RIPIENO MORBIDO

10382420_10203210236600314_1078553022674733641_oUn cupcake (letteralmente, in inglese, “torta in tazza”), è una mini-torta cotta in un pirottino di ceramica, imburrato e infarinato, oppure in uno stampo di carta da forno come quello utilizzato per la preparazione dei muffin. La ricetta originale, prevede una glassatura, (glassa reale, ghiaccia, pasta di zucchero o crema al burro), una farcitura (crema) e una decorazione, si può variare dalle più moderne guarnizioni in zucchero colorato o cioccolato plastico alla più classica ciliegia.

L’origine di questo dolce risale al secolo XIX. Prima della invenzione degli appositi stampi, queste tortine venivano cotte in tazze, scodelle; da ciò deriverebbe quindi il nome del dolce e potrebbe derivare anche dal fatto che in passato la tazza era il più semplice e comune mezzo nella misurazione degli ingredienti di qualsiasi ricetta.

La ricetta base dei cupcake è simile a qualsiasi altra torta: burro, zucchero, uova e farina. Possono essere pertanto applicate molte varianti alla ricetta base con la differenza che la preparazione di una tortina piccola risulta molto più semplice e veloce.

Io vi propongo un cupcakes semplice senza glassature ma dal ripieno morbidissimo da “ leccarsi i baffi”. 🙂

 

Ingredienti:

100 gr. cioccolato fondente

40 gr. farina

2 uova

80 gr. zucchero

100 gr. burro

PREPARAZIONE:

Sciogliete il cioccolato fondente a bagnomaria. Mettete in un contenitore la farina, le uova, lo zucchero ed il burro precedentemente sciolto e amalgamate il tutto. Dividete l’impasto in due parti per creare dei cupcakes con il ripieno di marmellata o di crema e quelli al cioccolato. Quindi riempite i pirottini inserendo al centro la marmellata o la crema. Prendete l’altra parte di impasto e versate il cioccolato fondente e mescolate bene. Inserite nei pirottini ed infornate a 200° per circa 10 minuti . Toglieteli da forno appena si sarà formata la crepa in cima. L’interno sarà cremosissimo. 🙂

 

ROSELLINE DI MELE E CANNELLA

 

DSCN5215

Le roselline alle mele e cannella sono dei dolcetti  realizzati con la pasta sfoglia e le mele insaporiti con la cannella. La preparazione è veloce e molto semplice e sicuramente stupirà i vostri ospiti. 🙂

 

Ingredienti:

pasta sfoglia (vedi nelle preparazioni base)

2 mele

50 gr. burro

3 cucchiai di zucchero

1 cucchiaino di cannella in polvere

Limone

1 uovo

Zucchero a velo

 

PREPARAZIONE:

Sbucciate le mele, tagliatele a fettine e mettetele in un recipiente insieme al limone per circa 10 minuti. Nel frattempo sciogliete il burro in una padella, poi aggiungete le mele, lo zucchero, la cannella e fatele insaporire a fiamma bassa senza romperle per pochi minuti finché lo zucchero avrà formato una specie di sciroppo. Lasciate raffreddare. Tagliate a strisce di 3 cm. di larghezza la pasta sfoglia e adagiate le fettine di mela soprapponendole su tutta la striscia lasciandole leggermente fuoriuscire dal bordo e arrotolate la sfoglia in modo da ottenere una rosa. Inseritele nei pirottini per la cottura. Spennellate la sfoglia con un uovo sbattuto per renderle dorate e spolverizzatele di zucchero. Infornate a 200° per circa 20 minuti. Prima di servirle spolverizzatele con lo zucchero a velo.

 

Me 

Il consiglio di Laura

Per avere delle roselline ancora più gustose e saporite aggiungete un pochino di uvetta sultanina all’interno.

MINI MUFFINS AL CAFFE’ E NUTELLA

DSCN5358

Il muffin è un dolce simile ad un plum-cake, di forma rotonda con la cima a calotta semisferica senza glassa di rivestimento. Io li ho resi più sfiziosi aggiungendo un pochino di nutella.  🙂

 Ingredienti:

200 g di farina

150 g di zucchero

50 ml di olio

2 uova

2 tazzine di caffè

50 ml di latte

8 g di lievito (1/2 bustina)

1 pizzico di sale

Nutella

Gocce di cioccolato bianco

Cacao

Vaniglia

 

PREPARAZIONE:

In un contenitore mescolate la farina con il lievito, un pizzico di sale, lo zucchero, il cacao e la vaniglia. Sbattete le uova, l’olio, il latte ed il caffè ed unite alla farina mescolando fino ad ottenere un composto omogeneo. Riempite i pirottini fino a metà in quanto i muffins cresceranno un po’. Passate in forno a 200° per circa 15 minuti. A cottura ultimata lasciateli raffreddare e decorate con un ciuffetto di nutella e gocce di cioccolato bianco.