Archivi

UBRIACHELLE AL CHIANTI

ubrichelle-al-chianti

Ieri vi ho proposto la ricetta delle ubriachelle allo spumante, oggi con lo stesso procedimento vi propongo quelle realizzate con il vino rosso chianti…ottime!!!

Ingredienti:

1 bicchiere e mezzo di vino rosso

1 bicchiere di olio

600 gr. farina

100 gr zucchero

Limone

Sale

PREPARAZIONE

Versate in un contenitore l’olio, lo zucchero, il vino rosso, un pizzico di sale e la scorza grattugiata di un limone ed amalgamate gli ingredienti. Aggiungete poca per volta la farina e lavorate energicamente l’impasto che dovrà risultare sodo ma non duro. Formate una palla e lasciatela riposare per circa mezz’ora. Preparate un contenitore con un po’ di zucchero e cominciate a formare tante ciambelline che andrete a passare nello zucchero prima di infornarle. Infornate a 190° per circa 30 minuti.

 

 

UBRIACHELLE ALLO SPUMANTE

ubriachelleLe “Ubriachelle” o ciambelline al vino, sono  biscotti tipici laziali, vengono chiamati ubriachelle proprio perchè preparati con il vino bianco o rosso, io ho usato lo spumante. Sprigionano un profumo delizioso!!

Ingredienti:

1 bicchiere e mezzo di spumante

1 bicchiere di olio

600 gr. farina

100 gr zucchero

Limone

Sale

PREPARAZIONE

Versate in un contenitore l’olio, lo zucchero, lo spumante, un pizzico di sale e la scorza grattugiata di un limone ed amalgamate gli ingredienti. Aggiungete poca per volta la farina e lavorate energicamente l’impasto che dovrà risultare sodo ma non duro. Formate una palla e lasciatela riposare per circa mezz’ora. Preparate un contenitore con un po’ di zucchero e cominciate a formare tante ciambelline che andrete a passare nello zucchero prima di infornarle. Infornate a 190° per circa 30 minuti.

SHOTTINI ALLA CREMA E VISCIOLE

shottini-crema-e-viscioleHo chiamato questi bicchierini “shottini”, proprio perché si mangiano in un attimo. Una crema pasticcera con l’aggiunta di confettura a pezzi di visciole.

Ingredienti

Crema pasticcera (vedi ricetta nelle preparazioni di base)

Confettura di visciole (vedi ricetta nella categoria marmellate e confetture)

PREPARAZIONE

Dopo aver preparato la crema pasticcera e la confettura di visciole, non vi rimane altro che procurarvi dei piccoli bicchierini e aiutandovi con una siringa per dolci, riempirli. Per un risultato ancora più goloso potete sempre preparare dei bicchierini con il cioccolato che fungeranno da contenitore per la crema e le visciole.

TORTA ALLA PANNA E VISCIOLE

torta-panna-e-viscioleTuffatevi in questo dolce tutta panna arricchito con le visciole!! Il mio albero quest’anno mi ha regalato parecchie visciole con le quali ho potuto preparare sia la confettura che le visciole sotto zucchero e per ultimo anche il liquore (il visciolino) 🙂

Ingredienti:

Pan di Spagna (vedi ricetta nelle preparazioni di base)

Panna

Confettura di Visciole (vedi ricetta nella sezione marmellate)

Visciole intere

Liquore alle visciole (vedi ricetta nella sezione liquori

Gocce di cioccolato

PREPARAZIONE:

Dividete il pan di spagna in tre cerchi ed iniziate a bagnare il primo come base con il liquore alle visciole . Spalmate un velo di confettura di visciole sul disco di pan di spagna e dopo aver montato la panna, versatene una parte sulla confettura. Ripetete l’operazione anche sul secondo cerchio. Dopo aver “assemblato” il dolce, ricoprite la torta con la panna e aggiungete le visciole intere e le gocce di cioccolato.

 

DELIZIE ALLE DUE PANNE

Delizie alle due panneTante piccole vaschette ripiene di una vera bontà

Savoiardi affogati nel caffè con liquore circondati da panna al naturale e panna al cacao e per finire uno strato di nutella, gocce di cioccolato fondente e nocciole.

Ingredienti:

Savoiardi

Caffè

Liquore al caffè

Panna

Cacao amaro

Nocciole

Gocce di cioccolato

PREPARAZIONE:

Preparate il caffè ed aggiungete il liquore sempre al caffè. Montate la panna e toglietene una metà. Nella parte rimanente unite il cacao amaro ed amalgamate bene. Mettete uno strato di panna sul fondo della vaschetta. Quando il caffè sarà ben freddo immergete uno alla volta i savoiardi e posizionateli sopra lo strato di panna. Aggiungete la nutella. Continuate con uno strato di panna al cacao ed ultimate decorando con la panna, con le gocce di cioccolato fondente e le nocciole.

 

 

COPPE ALLA PANNA E CREMA AL CIOCCOLATO

Tiramisù con biscotti e pannaUna coppa golosissima con panna e biscotti arricchita con la crema al cioccolato. PROVATELA!!! 🙂

Ingredienti:

biscotti al cacao

crema al cioccolato (vedi ricetta nelle preparazioni di base)

panna

cacao

gocce di cioccolato fondente

PREPARAZIONE:

Preparate la crema al cioccolato e lasciatela raffreddare. Nel frattempo montate la panna. Mettete sul fondo della coppa uno strato di crema al cioccolato, sbriciolatevi sopra i biscotti al cacao ed aggiungete un altro strato di crema al cioccolato. Infine ultimate con la panna montata. Spolverizzate con il cacao amaro ed aggiungete qualche goccia di cioccolato fondente.

TORTA DI COMPLEANNO ALLE FRAGOLE, PANNA E CREMA

Torta di compleanno alle fragole, panna e cremaQuesta torta l’ho preparata per una mia carissima amica ritrovata dopo tanti anni. E’ una soffice base di pan di spagna bagnata con le fragole frullate ed arricchita con crema pasticcera, gocce di cioccolata e panna. 🙂

Ingredienti:

Pan di spagna (vedi ricetta nelle preparazioni di base)

Crema (vedi ricetta nelle preparazioni di base)

Panna

Gocce di cioccolata

Fragole

 BAGNA DI FRAGOLE:

Frullate le fragole insieme al limone ed unite il composto ad uno sciroppo freddo preparato con acqua, zucchero e vaniglia.

 PREPARAZIONE:

Sciogliete a bagnomaria il cioccolato fondente ed aiutandovi con una siringa per decori create la scritta da mettere sulla torta e lasciatela asciugare sulla carta forno. Dividete il pan di spagna in due parti ed iniziate a bagnare il primo come base con la bagna alle fragole precedentemente preparata. Incorporate alla crema pasticcera alcune gocce di cioccolato e stendetela sulla base di pan di spagna. Mettete un’altra parte di pan di spagna sopra alla crema e bagnatela con la bagna di fragole. Montate la panna e stendetela sulla torta. Dopo aver lavato le fragole, asciugatele molto bene e tagliatele per lungo formando delle fettine che serviranno per creare i “petali” che posizionerete intorno alla torta. Ed infine lavorando una fragola create una rosellina. Decorate con la panna ed aggiungete la scritta in cioccolato.

 

MINI MILLEFOGLIE ALLA CREMA PASTICCERA

Mini millefoglie alla crema pasticceraLa Millefoglie, anche conosciuta come Napoleon, è un dolce tipico della cucina francese. Tradizionalmente la torta Millefoglie è composta da tre strati di pasta sfoglia, che si alternano con due strati di crema pasticcera, anche se esistono varianti che sostituiscono la crema con la panna o la marmellata. La parte superiore è di solito glassata. In alternativa, lo strato di pasta superiore può essere spolverato con zucchero a velo, cacao o mandorle sbriciolate ecc. Io ho preparato la millefoglie solo con due strati di pasta sfoglia ed uno di crema pasticcera proprio perché ho voluto creare una mono porzione. Una variante golosissima che preparerò molto presto è con le fragole sia a pezzetti nella crema pasticcera sia come decorazione. 🙂

Ingredienti:

Pasta sfoglia (vedi ricetta nelle preparazioni di base)

Crema pasticcera (vedi ricetta nelle preparazioni di base)

Ciliegie candite

Zucchero al velo

PREPARAZIONE:

Preparate la pasta sfoglia e la crema pasticcera come da ricette. Stendete la pasta e tagliate dei rettangoli uguali. Mettete dello zucchero su ogni rettangolo ed infornate a 180°. Appena la pasta sarà dorata toglietela dal forno e lasciatela raffreddare. Quando tutte le preparazioni saranno ben fredde, aiutandovi con una siringa per dolci o una sac-a-poche farcite la base di un rettangolo con la crema pasticcera e sovrapponete l’altro decorandolo con qualche ciuffetto di crema e una ciliegia candita.

 

MUFFINS AL CAFFE’ E ALL’ALCHERMES

Muffins al caffè e all'alchermesOggi ho preparato dei muffins “dietetici” senza uova e senza latte. Ho utilizzato il caffè e l’alchermes …veramente molto leggeri e morbidi 🙂 e super veloci da preparare !!!

Ingredienti per i MUFFINS al CAFFE’:

250 ml. di caffè (io ho aggiunto anche del liquore al caffè)

1 bustina di lievito per dolci

1 bustina di vanillina

230 gr. farina

150 gr. zucchero

50 ml. di olio

Cioccolato fondente

1 pizzico di sale

Zucchero al velo

Cacao amaro

PREPARAZIONE:

Mettete in un recipiente tutti gli ingredienti ed amalgamateli bene. Ungete ed infarinate dei contenitori per i muffins e riempiteli a metà con l’impasto, aggiungete al centro un pezzetto di cioccolato fondente (o se preferite anche la nutella) e ricoprite con altro impasto. Infornate a 180° per 25 minuti. Spolverizzate con lo zucchero al velo e cacao amaro.

 

Ingredienti per i MUFFINS all’ALCHERMES:

250 ml. di liquore alchermes e acqua

1 bustina di lievito per dolci

1 bustina di vanillina

230 gr. farina

150 gr. zucchero

50 ml. di olio

Cioccolato fondente

1 pizzico di sale

Zucchero al velo

Cacao amaro

PREPARAZIONE:

Mettete in un recipiente tutti gli ingredienti ed amalgamateli bene. Ungete ed infarinate dei contenitori per i muffins e riempiteli a metà con l’impasto, aggiungete al centro un pezzetto di cioccolato fondente (o se preferite anche la nutella) e ricoprite con altro impasto. Infornate a 180° per 25 minuti. Spolverizzate con lo zucchero al velo e cacao amaro.

 

MUFFINS MORBIDISSIMI ALLA CREMA PASTICCERA

Muffin sofficissimi alla crema pasticceraCome resistere ad un morbidissimo muffin arricchito con la crema pasticcera? L’impasto è lo stesso della torta margherita ed al centro ho messo un bel cucchiaino di crema pasticcera…Deliziosissimi!!! Ottimi per una super colazione 🙂

Ingredienti:

crema pasticcera (vedi ricetta nelle preparazioni di base)

100 gr. farina

100 gr. di frumina

4 uova

150gr. zucchero

4 cucchiai di olio

½ bustina di lievito

Scorza di limone

Sale

4 cucchiai di acqua bollente

Zucchero al velo

PREPARAZIONE:

Sbattete a schiuma i tuorli d’uovo con 4 cucchiai di acqua bollente, aggiungete lo zucchero, la scorza di limone grattugiata, un pizzico di sale e continuate a sbattere finché otterrete una massa cremosa . Nel frattempo montate gli albumi d’uovo a neve ed incorporateli alla crema ottenuta aggiungendo anche la farina setacciata, la frumina, l’olio ed il lievito. Mettete l’impasto nelle apposite formine riempendole per metà ed aggiungendo un cucchiaino di crema pasticcera precedentemente preparata al centro e ricoprite con altro impasto. Infornate a 180° per 25 minuti. Prima di sfornare controllate con uno stecchino se l’impasto è cotto (lo stecchino dovrà essere asciutto quando lo tirerete fuori dal muffin). Cospargete i muffins raffreddati con zucchero al velo